Associazione Donne Romene in Italia – A.D.R.I.

Associazione Donne Romene in Italia – A.D.R.I.

Te iubeste mama! La mamma ti vuole bene!


te liubeste mamma
Chi sono gli orfani bianchi? Un progetto chiamato Te iubeste mama! ne spiega il significato. Gli orfani bianchi solo i figli di molte badanti o domestiche che spesso, per i motivi economici, non vengono con le loro madri in Italia. Molti oggi li chiamano gli orfani della migrazione – http://www.teiubestemama.it
Te iubeste mama!La mamma ti vuole bene è un progetto di comunicazione audiovisiva che vuole mettere in contatto mamme in Italia con i loro figli in Romania. Il progetto è a cura dell’Associazione Donne Romene in Italia e ha cominciato i suoi lavori il 13 febbraio. Tutte le mamme interessate a partecipare al progetto potranno recarsi alla Cascina Cuccagna a Milano ogni mercoledì dalle ore 15:00.
img001
“E’ un progetto nato dall’amore con l’amore”, ci spiega Silvia Dumitrache, dell’Associazione Donne Romene, la responsabile del progetto.
“I primi anni della vita la figura della mamma è vitale, è essenziale. La mamma spesso è obbligata a lasciare la famiglia perché il lavoro femminile è molto più ricercato da quello maschile. E poi le donne sono molto corraggiose e fanno il lorio mestiere di mamma e vanno a lavorare per poter mantenere la loro famiglia a casa”.
L’idea nasce da un documentario “Home Alone – A Romanian Tragedy”, che descrive un fenomeno purtroppo sempre più ricorrente: parla dei bambini che si sono tolti la vita per la lontananza della madre –
http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-28da1b8b-7484-4d53-bc73-419e129e68a9.html
“Ma questo non è un problema solo rumeno, non è solo la nostra realtà” spiega Silvia. “Il progetto è partito da 2-3 persone e oggi siamo 9700 sostenitori” – http://www.causes.com/causes/561490-te-iubeste-mama
Te Iubeste Mama! è supportato dalle ONG delle bibliotecarie in Romania. Dunque tutto funziona tramite le biblioteche in Romania che prevedono già, in maniera diffusa, postazioni internet e Pc da utilizzare.
E non solo i video contatti. Il progetto “Te iubeste mama!” offre anche la consulenza per la ricerca del lavoro come anche l’assistenza legale.
Non perdete “Te iubeste mama”, lunedì 25 febbraio alle 20.30 su BABEL!
Fonte: http://www.babel.tv/magazine/te-iubeste-mama-la-mamma-ti-vuole-bene

Annunci

5 commenti su “Te iubeste mama! La mamma ti vuole bene!

  1. Pingback: Romania, è “sindrome Italia”. Donne lasciano i figli per lavorare in Italia, 40 bambini suicidi | Notizya.it

  2. Pingback: Romania, è “sindrome Italia”. Donne lasciano i figli per lavorare in Italia, 40 bambini suicidi – huffingtonpost.it | NUOVA RESISTENZA

  3. Pingback: Mamma ti vuole bene. Anche via Skype – Sconfinando - Blog - Milano - Repubblica.it

  4. Pingback: Mamma ti vuole bene. Anche via Skype @La Repubblicat.it | "Te iubeste mama" ("La mamma ti vuole bene")

  5. Pingback: Stati generali delle donne. Il mio intervento al Parlamento Europeo « Talento e parità

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: