Associazione Donne Romene in Italia – A.D.R.I.

Associazione Donne Romene in Italia – A.D.R.I.

Il dramma delle donne romene nelle campagne del sud Italia @Osservatorio Balcani e Caucaso – Transeuropa

ADRI - Associazione

A marzo un’inchiesta del The Observer ha raccontato ciò che purtroppo già si sapeva, senza che nessuno però intervenisse: nelle campagne del sud Italia donne immigrate subiscono orribili violenze. Un’intervista

Il-dramma-delle-donne-rumene-nelle-campagne-del-sud-ItaliaIl 12 marzo 2017 un reportage del The Observer ha riacceso i riflettori sul fenomeno del caporalato nelle campagne del sud Italia denunciando le dure condizioni, di violenza e abuso, in cui vivono migliaia (5.000 secondo il settimanale inglese) di cittadine romene, lavoratrici stagionali nelle campagne siciliane del ragusano. Dopo la pubblicazione le istituzioni romene sono corse ai ripari, organizzando appena due giorni dopo presso il Senato romeno un’audizione parlamentare sul tema, mentre tra il 15 e il 17 marzo una delegazione guidata da Andreea Păstârnac, ministra per i romeni all’estero, si è recata a Ragusa per incontrare i rappresentanti delle amministrazioni locali e le organizzazioni per la difesa dei diritti dei migranti, come richiesto dal…

View original post 1.042 altre parole

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 4 aprile 2017 da in Proiectul "Te iubeste mama".
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: