Associazione Donne Romene in Italia – A.D.R.I.

Associazione Donne Romene in Italia – A.D.R.I.

Caporalato, le donne braccianti sono le nuove schiave

ADRI - Associazione

In Italia braccianti sfruttate in aumento. Si tratta soprattutto di straniere, ma la schiavitù riguarda sempre più anche le italiane

caporalato-agricoltura-stranieri-jpg5Il 2 dicembre è stata la Giornata internazionale per l’abolizione della schiavitù, per ricordare l’approvazione da parte dell’Assemblea generale della Convenzione delle Nazioni Unite per la repressione del traffico di persone e dello sfruttamento della prostituzione altrui (1949).

La schiavitù, però, non è mai scomparsa. La troviamo intorno a noi in varie forme, ma spesso non ce ne accorgiamo. Secondo i dati Eurostat raccolti nel periodo 2010-2012, i romeni risultavano essere il popolo europeo con più vittime della tratta di essere umani, in tutti i Paesi dell’UE compreso il proprio. Parliamo di uomini, donne e bambini sfruttati in agricoltura, edilizia, nei servizi domestici, negli alberghi, nella produzione, così come nell’accattonaggio forzato e nel furto.

La schiavitù moderna si configura anche come mancanza di alternative lavorative e di sussistenza. Non…

View original post 650 altre parole

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 12 dicembre 2016 da in Proiectul "Te iubeste mama".
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: